CORSO DI PERFEZIONAMENTO                                                                               Concluso

“LE COMPETENZE DEL DOCENTE PER LA AUTOVALUTAZIONE DI ISTITUTO (RAV)”

(istituito con D.R. n.7 del 30.11.2016)

Durata del Corso: Annuale – 1500 ore – 60 CFU
Inizio delle Attività Didattiche: Dicembre 2016
Termine previsto: Aprile 2017
Erogazione didattica: On-line tramite Piattaforma Telematica

PUNTEGGIO:  3 PUNTI

Per informazioni scrivere ad  [email protected] indicando nell’oggetto la dicitura “info competenze docente” o chiamare dalle 09:00 alle 13:00 il 3384239385.

 CORSO DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

(ex art.6 comma 2 lettera c – L.341/90)
IN
LE COMPETENZE DEL DOCENTE PER LA AUTOVALUTAZIONE DI ISTITUTO (RAV)
(istituito con D.R. n.7 del 30.11.2016)
1500 ore – 60 cfu – A.A. 2016/17

RIFERIMENTI NORMATIVI: Il Corso di perfezionamento/aggiornamento è istituito a norma dell’art. 3, comma 9, del DM 22 ottobre 2004 n. 270 e dell’art. 16 del Regolamento Didattico dell’Ateneo “Leonardo da Vinci”. Il titolo acquisito con il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento permette l’inserimento in scuole di ogni ordine e grado per le attività didattiche curriculari e specialistiche e nelle strutture formative. Si valutano solo i titoli rilasciati dall’Università statali e non statali legalmente riconosciute.

FINALITA’ DEL CORSO

Il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento in “LE COMPETENZE DEL DOCENTE PER LA

AUTOVALUTAZIONE DI ISTITUTO (RAV)” si propone di:

  • elaborare nuove competenze valutative per i RAV;
  • di formare figure professionali in grado di operare in team per l’analisi delle criticità e dei punti di forza dell’autovalutazione d’istituto;
  • di formare quindi un docente/professionista valutatore per migliorare l’offerta formativa degli istituti scolastici (PTOF).

DESTINATARI DEL CORSO

Per poter essere iscritti al Corso di Perfezionamento/Aggiornamento è necessario essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • diploma di scuola secondaria di II grado o di Diploma di Laurea o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo;
  • nel caso di cittadini europei ovunque residenti e i cittadini extraeuropei legalmente soggiornanti in Italia, titolo di studio certificato della rappresentanza diplomatica italiana nel paese in cui il titolo è stato conseguito;
  • diploma di laurea, anche specialistica, ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004.

I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando. I titoli di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile. Coloro i quali non sono in possesso dei requisiti sopra indicati potranno essere esclusi dal corso, ad insindacabile giudizio dei competenti organi gestionali dell’università. L’iscrizione al Corso è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Corsi di perfezionamento, Scuole di Specializzazione e Dottorati.

NUMERO DEI PARTECIPANTI

Il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento, essendo interamente on line, non è a numero chiuso. Il mancato raggiungimento del numero minimo previsto di 15 studenti iscritti, ad insindacabile giudizio dei competenti Organi gestionali dell’Università, comporterà la mancata attivazione del corso stesso.

PROGRAMMA E STRUTTURA DEL CORSO

Il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento ha la durata annuale e si articola in n. 7 percorsi disciplinari fruibili on line e in una prova finale, per un impegno complessivo di n. 60 crediti formativi universitari (CFU) pari a 1500 ore. Ciascun corso disciplinare è strutturato in più lezioni.

  • M-PED/01 – PEDAGOGIA DELLA SCUOLA – La legge 107/2015, quale pedagogia per la “buona scuola”? – CFU: 8 – ORE: 200;
  • M-PED/04 – AUTONOMIA, VALUTAZIONE, MIGLIORAMENTO – CFU: 6 – ORE: 150;
  • M-PED/04 – IL PROCESSO DI AUTOVALUTAZIONE: STRUMENTI DI ANALISI – CFU: 6 – ORE: 150;
  • IUS/09 – IL PORTALE SULLA VALUTAZIONE: NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA – CFU: 6 – ORE: 150;
  • M-PED/04 – IL QUESTIONARIO SCUOLA – CFU: 6 – ORE: 150;
  • M-PED/03 – ELABORAZIONE E LOGICA DEL RAV – CFU: 4 – ORE: 100;
  • M-PED/04 – VALUTARE GLI ESITI – CFU: 4 – ORE: 100;
  • M-PED/04 – VALUTARE I PROCESSI – CFU: 4 – ORE: 100;
  • PREPARAZIONE E DISCUSSIONE ELABORATO FINALE – CFU: 10 – ORE: 250;

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

La quota di iscrizione è di € 500,00 comprensiva di tutto, senza spese ulteriori, fatte salve le marche da bollo, ove richieste. La quota può essere saldata in un’unica soluzione o rateizzata in due rate:

  • • € 250,00 (duecentocinquanta/00) all’atto dell’iscrizione;
  • • € 250,00 (duecentocinquanta/00) entro il 30 Gennaio 2017
× How can I help you?