Per alcuni corsi di studio, lo stage, denominato odborná praxe (pratica professionale) è un’esperienza di lavoro obbligatoria sia nelle scuole secondarie (soprattutto di tipo tecnico) che all’università (per es. presso laŠkoda College, la Scuola professionale anglo-americana o la Facoltà di filosofia dell’Università Purkyně che organizza stage anche per chi studia materie umanistiche). Gli studenti possono lavorare solo in posizioni connesse al proprio programma di studi e sono seguiti da un tutor aziendale. Al termine dell’esperienza viene generalmente redatto un report finale ed è abbastanza frequente che gli studenti, una volta conseguita la laurea, intraprendano la loro carriera all’interno dell’azienda o dell’ente presso cui hanno svolto lo stage. L’odborná praxe, essendo parte integrante del curriculum scolastico o universitario, non è pagata e la sua durata varia, secondo le sue caratteristiche, da un minimo di 2-4 settimane a diversi mesi. Gli stage svolti sul mercato libero, anche dai giovani degli altri Paesi UE, sono chiamati stáže (stáž al singolare) e possono essere pagati in base ad un accordo diretto fra lo stagista e l’azienda ospitante, di solito una multinazionale presente sul territorio ceco. Anche la loro durata dipende dagli accordi intercorsi o dalle esigenze dell’impresa (approssimativamente 20 ore settimanali per tre mesi o più). Nella Repubblica Ceca sono inoltre molto diffusi gli stage volontari nelle organizzazioni no profit.

Riferimenti legislativi/Regolamentazione
Non esiste una normativa specifica sul tirocinio. Di conseguenza, per gli stage sul mercato libero, si fa riferimento alle leggi in materia di occupazione e agli accordi fra stagista e promotore. Questi tipi di stage, se pagati, si debbono infatti attenere alle condizioni dettate dal Codice del lavoro n. 262/2006 e dal Decreto Governativo n. 303/1995 che disciplina il salario minimo, corrispondente a poco più di 310 euro al mese. Le organizzazioni che si occupano di tirocini internazionali (stáže) per studenti stranieri devono essere accreditate dal Ministero dell’Istruzione ceco secondo la stessa Legge quadro sull’istruzione n. 561/200466. Gli stage volontari svolti nel settore del no profit sono regolati invece dalla Legge sul volontariato n. 198/2002: le organizzazioni che offrono posizioni di volontariato, ammissibili al sostegno dello Stato, devono sempre richiedere l’accreditamento al Ministero degli Interni. In tutti i tipi di stage l’assicurazione è obbligatoria.

Promotori
I promotori sono generalmente le scuole secondarie e i centri di formazione professionale, i college e le università, le associazioni che operano nel campo degli scambi internazionali, le organizzazioni no profit e le imprese, soprattutto multinazionali.

Documentazione richiesta
Se lo stage dura più di 30 giorni è necessario registrarsi presso l’Ufficio stranieri della Polizia, mentre se la permanenza è superiore ai tre mesi bisogna ottenere un permesso di soggiorno, esibendo un documento di identità valido, l’assicurazione malattia e un attestato che dimostri lo scopo della propria permanenza nel Paese. Per soggiorni prolungati, nella Repubblica Ceca è necessario recarsi presso una compagnia di assicurazioni sanitarie (le più grandi, di proprietà statale, sono l’OZP – www.ozp.cz e la VZP – www.vzp.cz/) con la tessera sanitaria rilasciata dalle autorità italiane ed il permesso di soggiorno appena ottenuto (povolení k pobytu – www.mvcr.cz/docDetail.aspx?docid=21672757&doctype=ART).

La tessera sanitaria italiana viene ritirata ed in cambio viene rilasciata quella ceca: da quel momento si potrà usufruire dei servizi offerti dal sistema sanitario ceco, a partire dalla scelta di un medico di fiducia.

COSA FARE PER TROVARE UN’AZIENDA

  • La candidatura libera

È necessario preparare un accurato Curriculum Vitae formato Europass, in lingua ceca o in inglese (http://europass.cedefop.europa.eu), accompagnato generalmente da una lettera di motivazione, una o più lettere di presentazione o di referenza, nonchè dalla documentazione scolastica (o universitaria) da cui risultino i titoli conseguiti. Per contattare le aziende presenti sul territorio è utile fare riferimento alla Camera di Commercio e dell’Industria italo–ceca (www.camic.cz) che organizza anche seminari di formazione, stage67 e corsi di lingua oppure ci si può rivolgere direttamente alle più importanti aziende ceche (per esempio consultando il sito www.czechtop100.czsolo in lingua ceca) o a quelle italiane che hanno una rappresentanza in questo Paese (vedi ultimo paragrafo della Scheda). Per un elenco di stážesul mercato libero offerti dalle multinazionali o da aziende di dimensioni medio-grandi con sede nella Repubblica Ceca, si visiti il sito specializzato www.staze.czsolo in lingua ceca.

Altri indirizzi da consultare sono:

– www.czech.cz/en/66782-internships-and-work-experience (sezione in inglese del sito del Ministero degli Estericon utili informazioni su come fare uno stage in questo Paese);

– www.iaeste.cz – www.nvf.cz (sito dell’Aiesec, con una versione anche in inglese). Per chi è interessato invece ad avere un’esperienza di lavoro nella Repubblica Ceca, è consigliabile consultare, all’interno del sito www.mpsv.cz/en/ del Ministero del Lavoro e degli Affari sociali, la pagina web in ingleseportal.mpsv.cz/sz/zahr_zam/prociz. 
Altri siti con offerte di lavoro, quasi tutti in lingua ceca e suddivisi per settori economici, sono: www.prace.cz – prace.centrum.cz – www.cesky-trh-prace.cz – www.jobs.cz/en/www.careerjet.cz

  • La candidatura attraverso un Progetto europeo e un’Associazione internazionale

Nel 2011, 86 ragazzi italiani hanno fatto uno stage nella Repubblica Ceca con i Programmi europei, di cui 68 con Leonardo da Vinci e 18 con Erasmus Placement

I SETTORI PIÙ DINAMICI
INDUSTRIA METALMECCANICA: MACCHINE, AUTOVEICOLI, ACCESSORI E MOTORI (ŠKODA, TIBERINA AUTOMOTIVE BěLÁ) ■ PRODOTTI CHIMICI (SIAD) ■ MATERIE PLASTICHE ■ PRODOTTI IN METALLO E DELLA SIDERURGIA (ITALINOX) ■ INDUSTRIA ELETTRONICA (BENINCÀ) ■ LEGNO

Contatti:

INDIRIZZI UTILI
Ministero degli Affari Esteri (Ministerstvo zahraničních věcí)
Loretánské náměstí, 5 – CZ 11800 Praha 1
tel. 00420224181111
[email protected] – www.mzv.cz/jnp/en

Ministero del Lavoro e degli Affari Sociali (Ministerstvo práce a sociálních vecí)
Na Poříčním právu, 1/376 – CZ-112801 Praha 2
tel.00420221921111 – fax 00420224918391
[email protected] – www.mpsv.cz/en

Camera di Commercio e dell’Industria italoceca (Italsko-česká obchodní a průmyslová komora)
Čermákova, 7 – CZ-12000 Praha 2
tel. 00420222015300 – fax 00420222015301
[email protected] – www.camic.cz

ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane
Zámecké Schody, 1 – CZ-11800 Praha 1
tel. 00420257532590 – fax 00420257532597
[email protected] – www.ice.gov.it/paesi/europa/repceca/ufficio.htm

ALCUNE AZIENDE ITALIANE PRESENTI SUL TERRITORIO
■ Acerbis (www.acerbis.it – distribuzione/vendita componenti per motociclismo)
■ Alpilat – Orrero (orrero.czechtrade.it – distribuzione prodotti alimentari)
■ Autogrill (www.autogrill.com – food & beverage)
■ Beghelli (www.beghelli.cz illuminazione)
■ Benetton Group (www.benettongroup.com – tessile, abbigliamento)
■ Beninca’ (www.beninca.com – prodotti elettromeccanici, automatismi per cancelli)
■ Biomedica (4838.cz.all.biz/it – medicinali)
■ Brembo (www.brembo.com – produzione e vendita freni automobili)
■ Candy (www.candy-hoover.cz elettrodomestici)
■ Chiaravalli (www.chiaravalli.cz – produzione trasmissione meccanica)
■ Costruzioni Manghi (www.manghigroup.com settore edile e immobiliare)
■ Danieli Czech Engineering (www.danieli.com – engineering)
■ Ebster (www.ebster.cz – sterilizzazione dispositivi medici)
■ Eni (www.agip.cz – forniture prodotti petroliferi)
■ Ferrero (www.ferrero.cz – prodotti dolciari)
■ Fiamm-Akuma (www.fiamm.com – cablaggi per automotive)
■ Fiat (www.fiat.cz – autoveicoli)
■ Gabel (www.gabel.it – produzione bastoncini da sci e da trekking)
■ GranitiFiandre (www.granitifiandre.cz – distribuzione/vendita ceramiche e sanitari)
■ Gruppo Generali www.generali.cz – www.ceskapojistovna.cz/servizi assicurativi)
■ Gruppo Marzotto – Nova Mosilana (www.marzotto.it – www.mosilana.cz – produzione tessuti)
■ Gruppo Merloni – Ariston Thermo Group (www.aristonthermo.com – www.eariston.cz – distribuzione/vendita prodotti termosanitari)
■ Gruppo Tessile Monti (www.gruppotessilemonti.it – www.monticekia.cz produzione tessile)
■ Gruppo Vender – Italinox (www.acciaivender.it – www.italinox.cz produzione e vendita acciai)
■ Indesit (www.indesit.cz – distribuzione/vendita grandi elettrodomestici)
■ ITT Friction Technologies (www.ittfriction.com  – produzione componenti per freni)
■ Iveco (  http://web.iveco.com/czech/ – veicoli commerciali)
■ Ivg Colbachini CZ (www.ivgspa.it – produzione tubi in gomma)
■ Radici Fibres – Logit (www.radicigroup.com – produzione fibre tessili sintetiche
■ Seves – Vitrablok (vitrablok.czechtrade.it – www.sevesglassblock.com – produzione vetro per costruzioni)
■ Siad (www.siad.cz – chimica, produzione gas tecnici)
■ Tajmac-zps (www.tajmac-zps.cz – produzione macchine utensili)
■ Tecnocap (tecnocap.cz – produzione chiusure metalliche per imballaggi alimentari in vetro)
■ Unicredit (www.unicreditbank.cz – servizi bancari e finanziari)
■ Velm (www.velm.com/it/where.html – produzione cinture sicurezza speciali)
■ Viroplastic (www.viroplastic.cz – produzione materie plastiche: tappi per imballaggi alimentari in plastica).

Per un elenco più completo delle aziende italiane presenti nella Repubblica Ceca:
www.ice.gov.it/paesi/europa/repceca/upload/064/Rappresentanze%20italiane%20in%20RC%202011%20dicembre.pdf

Nota:
scheda tratta da “Manuale dello Stage in Europa” a cura dell’Isfol

Siti di riferimento:
Manuale dello Stage in Europa
Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?