A Cipro si possono distinguere tre principali tipi di tirocinio:
1. Internship curriculare di breve durata (minimo 2 settimane, non pagato) destinato agli studenti universitari e agli studenti degli Istituti tecnici per il turismo e per l’informatica (della durata di 4 mesi) ed Internship extra curriculare disponibile sul mercato libero;
2. Work Experience Placement (Πρακτική Πείρα – Posto per fare esperienza di lavoro), destinato sia ai ciprioti laureati da meno di tre anni con scarsa o nessuna esperienza professionale (nell’ambito del Plan for Graduate Company Recruitment in vigore fino al 2014), sia a coloro che escono dalle scuole professionali e che hanno difficoltà di inserimento. Questo tipo di tirocinio, finanziato dal FSE, dura 12 mesi ed è pagato per i laureati 1.100 euro lordi al mese e 200 euro a settimana più le spese di trasporto per i giovani i formazione professionale. Si avvicinano a questo tipo di tirocinio sia i Work experience traineeships (destinati ai 18-30enni per aumentare le loro opportunità di lavoro e il loro livello professionale) che i Traineeships in alternanza per i 15-18enni, svolti negli ultimi anni dell’istruzione tecnica e professionale;
3. Practical experience placement ( Απόκτηση Εργασιακής Πείρας – Posto per fare esperienza pratica) ovvero i tirocini obbligatori collegati a determinate professioni, come ad esempio l’insegnante, il commercialista, ecc.. Gli internship per i giovani provenienti da altri Paesi dell’Unione Europea sono effettuati per lo più attraverso le organizzazioni studentesche internazionali o i Programmi Leonardo Da Vinci ed Erasmus Placement.

Riferimenti legislativi/Regolamentazione
In questi ultimi anni a Cipro il tirocinio è stato inserito in numerosi Programmi europei come politica attiva per facilitare l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro, in particolare dei laureati ciprioti in sovrannumero e senza esperienza professionale. La maggior parte di questi programmi sono gestiti dalla Human Resource Development Authority (www.hrdauth.org.cy – HRDA), organismo trilaterale a cui partecipano governo, imprenditori e sindacati, sulla base della Legge n. 125(I) del 1999, che ne ha decretato la nascita. A Cipro i giovani dell’Unione Europea possono fare un internship sul mercato libero o un lavoro stagionale, in linea di massima regolamentato come un contratto di lavoro a tempo determinato.

Promotori
A Cipro i principali promotori di tirocini sono gli istituti tecnici, le università, l’HRDAHuman Resource Development Authority (Autorità per lo sviluppo delle risorse umane) che rappresenta anche le stesse aziende.

Documentazione richiesta
Ai cittadini europei, per entrare e rimanere nella Repubblica di Cipro per un periodo inferiore ai 3 mesi è richiesta la sola carta d’identità o il passaporto. Le persone interessate ad avere un’esperienza di lavoro, di stage o di formazione in questo Paese per più di tre mesi devono richiedere presso gli uffici competenti del Registro Civile e del Dipartimento Immigrazione, dove il datore di lavoro o l’istituzione formativa risiede, sia un Certificato di Registrazione (Registration Certificate), sia un numero di sicurezza sociale: il servizio è attualmente fornito a Nicosia dall’Ufficio Immigrazione distrettuale e negli altri distretti dalla sezione locale dell’Immigrazione, presente in ogni stazione di Polizia. La richiesta deve essere accompagnata, insieme all’esibizione di un valido documento d’identità e di 2 foto, dalla garanzia di possedere un’assicurazione sanitaria36 e adeguate risorse finanziarie, così da non gravare sul welfare nazionale. Si può inoltre presentare l’eventuale contratto di stage o di lavoro o l’iscrizione presso un istituto pubblico o privato che attesti la partecipazione a corsi di studio o di formazione professionale. Per ulteriori informazioni si consiglia di leggere la brochure in inglese Living and working in Cyprus”.

 
Rimborso spese e investimento personale
In generale, considerando i salari e i prezzi, il costo della vita a Cipro è relativamente alto.
Il forte aumento del prezzo del carburante negli ultimi anni ha portato al rincaro di tutti i prodotti e i servizi. È importante tener conto di questi fattori, poiché il contributo di un internship retribuito per i giovani di altri Paesi UE/SEE non è generalmente molto elevato.
Pertanto sarà opportuno avere un’adeguata base economica, per affrontare tutte le spese da sostenere, che non dovrebbe essere inferiore ai 500 euro al mese.

COSA FARE PER TROVARE UN’AZIENDA

  • La candidatura libera
Il modo più facile per entrare in contatto con le imprese locali per fare un internship o per candidarsi per un lavoro stagionale o a tempo determinato è rivolgersi direttamente alla Camera di Commercio cipriota (www.ccci.org.cy) oppure agli Uffici distrettuali del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, presenti in tutte le città (www.mlsi.gov.cy/mlsi/dl/dl.nsf/dmldistrict_en/dmldistrict_en?OpenDocument), presso i quali è possibile registrarsi come persona in cerca di lavoro oppure iscriversi online nella banca dati presente nel sito www.pescps.dl.mlsi.gov.cy. La domanda di internship o di lavoro a tempo determinato deve essere accompagnata da una lettera di autocandidatura e da un breve curriculum vitae di massimo due pagine, oltre che dalle copie convalidate delle qualifiche e delle esperienze possedute. A Cipro è accettato il formato Europass del CV in lingua greca che è possibile scaricare dal sito
http://europass.cedefop.europa.eu. La domanda sarà accettata solo nel caso in cui la qualifica o la professionalità del candidato riguardino settori nei quali ci sia un’effettiva scarsità di personale tra la popolazione locale. Numerose sono anche le agenzie private di selezione del personale. Inoltre le aziende cipriote pubblicizzano i propri posti disponibili attraverso la stampa: i maggiori giornali di Cipro sono rintracciabili al link www.moi.gov.cy/moi/pio/pio.nsf/All/769C30700F5AC0B1C2256D710020C5EA?OpenDocument dal sito ufficiale della Repubblica cipriota. Anche il portale europeo www.europlacement.com contiene un’interessante selezione di stage a Cipro.
  • La candidatura attraverso un Progetto europeo o un’Associazione internazionale
Nel 2011, 63 ragazzi italiani hanno fatto uno stage a Cipro con i Programmi europei, di cui 58 con Leonardo da Vinci e 5 con Erasmus Placement.  A Cipro sono inoltre presenti numerose Associazioni studentesche internazionali che assistono gli studenti stranieri durante il loro stage.

I SETTORI PIÙ DINAMICI
TURISMO ■ PRODOTTI CHIMICI E PETROLIFERI ■ METALLI E PRODOTTI IN METALLO ■ NAVIGAZIONE MERCANTILE AGROALIMENTARE ■ ABBIGLIAMENTO ■ ARTIGIANATO ARTISTICO: RICAMI, CERAMICHE E LAVORI IN RAME

Contatti:

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale – Dipartimento del Lavoro
Str. Klimentos, 9 – CY-1480 Nicosia – tel. 0035722400844/45 fax 0035722400809
[email protected] – www.mlsi.gov.cy

Camera di Commercio a Cipro (Cyprus Chamber of Commerce and Industry) – 38, Griva
Dhigeni Ave. & 3, Deligiorgi Str. – Chamber Building – CY-1509 Nicosia – PO Box 21455 CY
– tel. 0035722889800 fax 0035722669048 – [email protected] – www.ccci.org.cy
ALCUNE AZIENDE ITALIANE PRESENTI SUL TERRITORIO
Fra le principali aziende italiane presenti a Cipro segnaliamo:
■ Gruppo Generali – Generali International Limited (www.generali-gi.com – servizi finanziari e assicurativi)
■ Italcementi Group (partecipazione del 33%) – Vassiliko Cement Works Ltd  (www.vassiliko.com – produzione di diverse tipologie di cemento). 
Le importazioni dei numerosi prodotti italiani sul mercato cipriota, in particolare nel settore dei macchinari, dell’arredo, della moda e dell’alimentare sono gestite da importatori ciprioti che fanno anche da distributori.
Per un quadro più ampio delle aziende presenti a Cipro si veda la pagina web
 
Nota
scheda tratta da “Manuale dello Stage in Europa” a cura dell’Isfol

Siti di riferimento:
Manuale dello Stage in Europa
Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?