La Romania, situata nell’Europa sudorientale, è caratterizzata da una regione montuosa nella parte nord e dalla sconfinata valle del Danubio a sud. Il fiume forma un delta in prossimità del Mar Nero, che costituisce una riserva naturale per numerosissimi uccelli autoctoni e migratori.

Il Parlamento rumeno è formato da due camere: il Senat (Senato) e la Camera Deputaţilor (Camera dei deputati). Le elezioni dei membri delle due camere si svolgono ogni quattro anni.

Dal punto di vista etnico, la popolazione è costituita per il 90% da rumeni e per il 7% da ungheresi. La lingua rumena, al pari di altre lingue dell’Europa meridionale, deriva dal latino, sebbene la Romania sia separata dagli altri paesi di lingua romanza da paesi di lingua slava. La Romania è ricchissima di risorse naturali – petrolio, gas naturale, carbone, ferro, rame e bauxite. Le principali industrie sono la metallurgia, la petrolchimica e l’ingegneria meccanica.


Adesione all’UE 2007
Sistema politico repubblica
Capitale Bucarest
Superficie 237 500 km²
Popolazione 21,5 milioni
Valuta leu rumeno
Lingua rumeno

Cultura
La spaventosa storia di Dracula si basa sulla figura (del XV secolo) del conte rumeno Vlad Dracul, il cui figlio era solito impalare i nemici catturati in tempo di guerra. Tra i personaggi celebri della Romania si ricordano lo scrittore Eugène Ionesco, la campionessa di ginnastica artistica Nadia Comaneci e il compositore George Enescu.

Gastronomia
Tra le specialità culinarie della Romania si segnalano le polpette di carne alla griglia, gli involtini di carne e cavoli, lo stufato di maiale con aglio e cipolle e le ciambelle preparate con panna e formaggio.

Politiche giovanili
La popolazione di età compresa tra i 13 e i 30 rappresenta il 27,6% della popolazione dell’intero paese. Il Ministero competente delle politiche giovanili è l’Autorità Nazionale per lo Sport e i Giovani.

Studiare la lingua
Coloro che intendono studiare il rumeno in Romania, possono consultare i seguenti link: 

www.abclanguages.ro;
www.access.ro

Inoltre la Romania fa parte di quei Paesi in cui è possibile utilizzare una borsa EILC (ex ILPC), ovvero una borsa aggiuntiva promossa dalla Commissione Europea per favorire la mobilità Erasmus verso quei Paesi in cui si parla una lingua europea meno conosciuta ed insegnata. I corsi intensivi di preparazione linguistica e culturale hanno luogo prima dell’inizio del periodo Erasmus, hanno una durata che varia fra le tre e le otto settimane e si svolgono in due sessioni, una estiva ed una invernale. Informazioni più dettagliate sono reperibili negli uffici Erasmus delle università.

Numeri emergenza Romania
Emergenza generale: 112

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese
Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE.
Se il soggiorno previsto non supera i 90 giorni, è sufficiente viaggiare con Carta d’Identità o Passaporto in corso di validità. Gli italiani che si recano all’estero possono registrarsi al sito “Dove siamo nel mondo“, un servizio del Ministero degli Affari Esteri. Gli italiani che si recano temporaneamente all’estero possono segnalare i loro dati personali, al fine di permettere all’Unità di Crisi di pianificare con maggiore rapidità e precisione interventi di soccorso, nell’eventualità che si verifichino situazioni di grave emergenza.

Mappa della Romania

Contatti:

Ambasciata d’Italia a Bucarest

Str. Henri Coanda 9
010667 Sector 1 Bucarest
Tel  +(4021) 305.2100      
Fax +(4021) 312.0422
Cellulare di emergenza +(40) 722314803
[email protected]
 http://www.ambbucarest.esteri.it/Ambasciata_Bucarest

Scadenza: 31/12/2014
× How can I help you?